FORMELLO – I dubbi di Sarri per Istanbul: in tanti sperano, Radu provato da terzino

È tutto da scoprire. Sarri farà turnover oppure no. Domani la Lazio partirà per Istanbul, dove giovedì sarà chiamata ad affrontare il Galatasary per il debutto in Europa League. A Formello non manca nessuno, ci sono tutti. Sul terreno di gioco, non prova granché, solo un timido approccio di Radu testato sulla corsia sinistra e non al centro. Una piccola indicazione. Ma sono tanti che sperano in un’occasione, come i nuovi arrivati Basic Zaccagni, ma anche Escalante Cataldi, e soprattutto Muriqi. Per lui, ex del Fenerbahce, la gara di giovedì è quasi un derby. Da vedere se il tecnico gli darà una chance oppure proseguirà con Immobile.Nella giornata di domani, tutto sarà più chiaro. La Lazio sosterrà una leggera seduta nella mattinata, difficile che il tecnico proverà qualcosa, ma forse qualche indizio si chi potrà sperare o meno di giocare ttolare ci sarà. A centrocampo uno tra Luis Alberto e Milinkovic riposerà, forse anche Leiva. In difesa la curiosità maggiore, con la possibilità di vedere Patric e Radu dall’inizio, con lo spagnolo in rampa di lancio, anche perché molto stimato dal tecnico. A destra dubbio tra Lazzari Marusic. Infine piccola ma non meno importante menzione per Francesco Acerbi, diventato papà di Vittoria. È stato festeggiato da tutta la squadra. Ilmessaggero.it

Leggi le altre news sulla Lazio