FORMELLO – Sarri ha scelto la Lazio ‘europea’: dubbio Zaccagni, Pedro c’è

Rifinitura mattutina per la Lazio prima della partenza per la Danimarca, dove domani dalla trasferta di Europa League sul campo del Midtjylland. La buona notizia per Maurizio Sarri riguarda la presenza di Pedro e Zaccagni in gruppo, mentre l’unico assente è Lazzari (che torna dopo la sosta). Lo spagnolo e l’ex Verona saranno a disposizione, anche se non al meglio. Potrebbero comunque partire inizialmente dalla panchina concedendo a Cancellieri l’esordio dall’inizio. Previsto ampio turnover anche a metà campo ed in difesa. In rampa di lancio Gila, Hysaj, Vecino, cataldi e Luis Alberto. La nota meno lieta riguarda Toma Basic che si è fermato a causa di un fastidio al polpaccio: condizioni da valutare, rischio stop

In seguito all’ultimo allenamento svolto a Formello prima della partenza, le indicazioni portano a 7 cambi rispetto alla Lazio vista contro il Verona e – probabilmente – solo uno rispetto alla gara contro il Feyenoord. Maximiano dovrebbe finire ancora una volta in panchina, l’unico dubbio in avanti, dove Pedro e Cancellieri si giocherebbero una maglia se Sarri non dovesse rischiare Zaccagni (non al meglio).

Lazio (4-3-3): Provedel; Hysaj, Gila, Romagnoli, Marusic; Luis Alberto, Cataldi, Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

Leggi le altre news sulla Lazio