Vertenza Lazio-Petkovic: l'udienza slitta al 10 dicembre

Vertenza Lazio-Petkovic: l'udienza slitta al 10 dicembre
Roma, 6 ottobre 2014 – Slitta al prossimo 10 dicembre l'udienza davanti al giudice del lavoro del Tribunale di Roma nella vertenza che vede di fronte la S.S.Lazio e Vladimir Petkovic, l'ex tecnico della Lazio, “accompagnato” in questa vicenda anche da Antonio Manicone e Paolo Rongoni, rispettivamente ex vice del tecnico svizzero ed ex preparatore atletico del sodalizio biancoceleste. Il dibattimento - il ricorso dell'allenatore è contro il licenziamento per giusta causa del 4 gennaio 2014 - che avrebbe dovuto svolgersi il 13 ottobre davanti al giudice Francesca Miglio è stato rinviato per due motivi: la dottoressa Miglio sarà sostituita e va dato tempo al nuovo giudice di conoscere le carte; la Lazio ha invece effettuato la cosiddetta domanda riconvenzionale, ovvero i legali di Lotito sostengono che la Lazio avrebbe speso per Petkovic una cifra, nell'ordine di alcune migliaia di euro, soldi che l'attuale allenatore della Svizzera avrebbe usato per fini non legati all'esercizio della sua funzione da allenatore (tra questi ci sarebbe un viaggio, i legali di Petkovic sostengono che il tecnico fosse ad una riunione Uefa). Giova ricordare come il ricorso sia stato notificato ad inizio settembre al Tribunale di Roma: per i legali dell'allenatore della selezione elvetica infatti il foro competente è quello di Roma, sul contratto infatti ci sarebbe scritto “firmato in Roma il...”. La Lazio ha invece depositato l'atto di costituzione in giudizio lo scorso 15 settembre, sostenendo nella propria memoria come il foro dovrebbe essere Tivoli, competente per Formello, luogo della sede legale biancoceleste. Il 10 dicembre in primis si stabilirà la competenza: se sarà Roma verrà subito fissata un'udienza per ascoltare i testimoni; in caso contrario gli atti saranno trasmessi al Tribunale di Tivoli che fisserà la prima udienza tra le parti. Gianluca La Penna

Comment Via Facebook



You must enter your Facebook application ID to display XFBML content.