Scalera, ag. FIFA: "Occhio a Marchetti, se arriva l'offerta può partire già a gennaio"

Scalera, ag. FIFA:
Il punto sul mercato dell'ag FIFA Alessio Scalera, intervenuto ai microfoni di Radiosei nel corso di '9 gennaio 1900'. 
 
Saltato lo scambio Vucinic-Guarin, riaperta la pista Quagliarella?
"Da quello che so, no, la Juve non ha intenzione di venderlo se non per una cifra importante".
 
C'è il rischio del solito errore della Lazio, ovvero il non coprirsi in caso salti l'obiettivo principe?
"Spero dio no, è un mercato in cui girano pochi soldi e si lavora sui prestiti. Credo che la Lazio qualcosa farà, anche dopo le richieste insistenti di Reja. Da quello che so al momento sta cercando anche un esterno, forse non convinta dalle prove di Cavanda".
 
Diego Tardelli, com'è la situazione?
"L'Atletito Minerio lo valuta 5 milioni circa, è un giocatore molto talentuoso, disciplinato e furbo. Può fare anche la seconda punta, è comunque un attaccante che beneficia della classe di Ronaldinho, suo compagno di squadra".
 
Antonelli? "Credo serva anche una contropartita al Genoa, non solo cash".
 
Cannavaro? "La pista non è chiusa, le parti si piacciono".
 
Marchetti ed Hernanes i pezzi pregiati...
"Il Milan è interessato a Marchetti, è noto, se l'offerta fosse buona potrebbe partire già a gennaio, comunque a giugno ci sono buone possibilità che lasci Roma. Il rischio che non arrivi nessuno in caso di partenza di un 'big' c'è, anche se spero non si concretizzi...".
 
Offerte per Hernanes a breve? "La sensazione è che potrebbe arrivare prima per Marchetti. Il suo cartellino adesso potrebbe valere intorno ai 10 milioni, almeno in Italia".
 
Dario Cadeddu/Radiosei

Comment Via Facebook



You must enter your Facebook application ID to display XFBML content.