Live Radio

Lazio, in attacco dubbio 'finale': ecco le scelte di Inzaghi

RASSEGNA STAMPA

ROMA Mamma Lazio ha bisogno di voi: entrate in campo e tornate a casa da eroi. E' questo il succo dell'ennesimo discorso di pater Lotito ai suoi ragazzi, bisogna alzare la Coppa Italia dopodomani. Si sono stretti tutti ieri per restare uniti. Non basta mica l'antipasto di Cagliari. Perché, anche alla luce dei risultati in campionato delle concorrenti, l'Europa si gioca in assoluto nei prossimi 90 minuti. Oppure ai supplementari, se non addirittura ai rigori. E allora, fratelli biancocelesti, tirate fuori tutti insieme gli attributi: guai a farsi divorare dalla pressione, guai a fallire l'ultima occasione. Inzaghi dovrà essere il miglior motivatore, anche lui si gioca la panchina alla terza stagione. 
E' convinto di aver fatto tantissimo nella sua gestione, è offeso di sentirsi messo in discussione, già con l'ombra (Mihajlovic e De Zerbi) di un altro successore. Per questo qualcuno non esclude che possa essere lui a dimettersi (ci sono Samp e Atalanta, oltre il Milan, alla finestra), ma ogni colpo di scena è rinviato dopo mercoledì. Anche perché, è vero, Lotito ha annunciato da tempo una rivoluzione, ma ora è il momento di trasmettere alla squadra e all'allenatore soltanto serenità e coraggio. Una grande famiglia si stringe compatta nel momento del bisogno come avvenne il 26 maggio. Bandito ogni individualismo, anche se alla fine potrebbe essere il colpo d'un campione a centrare l'obiettivo. 
LUCELuci su chi ha mostrato d'essere più in forma, c'è un faro dritto sulla prossima supersfida. E pensare che era sparito proprio contro l'Atalanta, Luis Alberto si risveglia in Sardegna. Inzaghi non lo aveva coinvolto nel turnover, gli aveva lasciato addosso alla vigilia il peso della responsabilità. Lo spagnolo risponde con qualità. Cerca subito la porta, non la trova e quindi al terzo tentativo aggiusta la mira: colpo di biliardo in area. Luis Alberto guarda Cragno e piazza col piattone la palla alla sua sinistra. Quarto gol in questo campionato, il numero 10 non segnava dalla doppietta al Parma del 17 marzo. Torna fra i marcatori, merito anche dei ritmi più bassi. Nella ripresa è lui ad alzarli e in contropiede a lanciare Correa per il raddoppio pure con uno splendido assist. Ora ha una media realizzativa di passaggi filtranti del 23.51 % in questa stagione. In Serie A solo de Paul e il prossimo sfidante Gomez hanno fatto meglio. A Cagliari lo spagnolo gioca 90 palloni e competa 62 passaggi, tutte le azioni offensive partono dal suo piede. Deve ripetersi in finale. 
FUTUROLo spartito ha funzionato, ma il dubbio ora è legato proprio a quanto visto contro l'Atalanta nel penultimo turno di campionato. Lì sì che Luis Alberto ha faticato. 
Inzaghi non vorrebbe spostarlo dal centrocampo e così sarà, sopratutto se giocherà Parolo e Milinkovic (il serbo sente ancora fastidio alla caviglia e al collaterale ma il tecnico gli chiede di stringere i denti. Oggi se ne saprà di più) non verrà schierato dal primo minuto. Ma mercoledì lo spagnolo dovrà comunque giostrare più avanzato per non far abbassare la Lazio. A fine stagione poi dovrà dire cosa vorrà fare da grande dopo giugno. Aveva chiesto la cessione l'estate scorsa e pure a gennaio, vorrebbe tornare a Siviglia il prossimo anno. Con la rivoluzione che ha in mente Lotito potrebbe essere accontentato. Non verrà mai più trattenuto, visti i risultati, un giocatore scontento. Poco importa che si tratti di un talento come Luis Alberto, conta solo il suo Toque sull'ultimo trofeo. 

Il Messaggero

Tempo di esecuzione: 0.076642990112305
Controller: Articoli
ID Pagina: 9289
Elemento caricato: Articolo #9289
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: fa3af99c0290b462
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1