Live Radio

Cagliari 1-2 Lazio, i numeri del match

STATISTICHE

Cagliari 1-2 Lazio, i numeri e le statistiche del match. Fonte: Laziopage.com

14 Occasioni da gol create 10
18 Tiri effettuati 11
Tiri in porta 5
1.6 Expected goals 1.49
657 Tocchi di palla 702
394/480 Passaggi 439/525
82.1% Passaggi riusciti 83.6%
Striscia media di passaggi 5
4/25 Cross in campo aperto 1/9
16/32 Passaggi in area avversaria 18/24
25′48′’ (47%) Possesso palla 28′40′’ (53%)
49.7% Territorio 50.3%
106.986 Chilometri percorsi 100.613

Top player tiro Luis Alberto 3
Top player passaggi Luis Alberto 62/66
Top player precisione passaggi Luis Alberto 93.9%
Top player tocchi di palla Luis Alberto 86
Top player occasioni create Luis Alberto 3
Top player passaggi offensivi Luis Alberto 33/34
Top player cross Lulic 1/5
Top player km percorsi Luiz Felipe 10.337
Top player velocità media Badelj 7.7 km/h
Top player velocità singolo scatto Radu 31.97 km/h
Top player duelli totali vinti Marusic 8
Top player dribbling Correa 3
Top player palle recuperate Lulic 7
Top player tackle Cataldi 3
Top player anticipi Radu, Acerbi, Luiz Felipe, Lulic, Parolo, Badelj, Cataldi 1
Top player disimpegni Luiz Felipe 7
Top player duelli aerei vinti Marusic 6

La trasferta di Cagliari è riassumibile con un termine: gestione. La Lazio infatti, con la finale di Coppa alle porte, riesce a fare la partita che voleva, pungendo con giro palla e fraseggi tra gli uomini d’attacco e lasciando che a correre fosse il pallone e non le gambe. Emblematico il dato sui chilometri percorsi: ben 6.4 in meno rispetto ai padroni di casa (107 vs 100.6), con Parolo - solitamente dominatore individuale nella corsa - piazzatosi dietro anche a Luiz Felipe. In cattedra Luis Alberto, primo giocatore negli ultimi 5 anni ad essere il migliore per tocchi (86), passaggi (62/66), passaggi offensivi (33/34), occasioni create (3), precisione passaggi (93.9%) e tiri (3): non è un caso che le due marcature biancocelesti arrivino da un suo gol e un suo assist. Assist fornito proprio a Correa: argentino e spagnolo hanno dimostrato di avere una grande intesa, formando il principale asse di passaggi della partita (2717da Luis Alberto a Correa e 10 da Correa a Luis Alberto). Non è mancata la sofferenza finale, anche se stavolta limitata agli ultimi 10 minuti e “favorita” dalla prova tattica con  Immobile-Caicedo in attacco e Correa arretrato in mediana: in quella frazione è arrivato un terzo dei tiri sardi 6 su 18, e il gol per fortuna inutile.

Tempo di esecuzione: 0.088089942932129
Controller: Articoli
ID Pagina: 9288
Elemento caricato: Articolo #9288
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 07e337eb56201f52
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1