Live Radio

Salvini: "Fermati ad Amsterdam 120 tifosi juventini per possesso oggetti impropri"

CHAMPIONS LEAGUE

Quasi in contemporanea un annuncio arriva in diretta Facebook dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Centoventi tifosi juventini sono stati fermati ad Amsterdam perché avevano oggetti non esattamente appropriati per andare ad uno stadio”. Così il titolare del Viminale che ha continuato chiedendo ai tifosi che si trovano nella capitale olandese per seguire l'incontro tra Ajax e Juve di "tenere la testa sulle spalle". "Il calcio è bello, lo sport è bello - ha aggiunto - però a mani pulite a volto pulito senza far casino, mi raccomando". Tutto sarebbe avvenuto nelle immediate vicinanze della Cruijff Arena. Qui, le forze dell'ordine che seguivano il gruppo - segnalato dall'Italia perché composto da facinorosi - hanno notato che gli ultrà si liberavano di fumogeni, bastoni, spray al peperoncino, un coltello e altri oggetti potenzialmente pericolosi. È così scattato un fermo preventivo. Lancio di fumogeni, tentativi di contatto e idranti sui tifosi, apparentemente sostenitori dell'Ajax, fuori dalla Cruijff Arena prima della sfida di stasera tra la squadra olandese e la Juventus per l'andata dei quarti di finale di Champions League.

gazzetta.it

Tempo di esecuzione: 0.075769901275635
Controller: Articoli
ID Pagina: 8855
Elemento caricato: Articolo #8855
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 61b19758d80a34dc
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1