Live Radio

Calciomercato, per Zappacosta c'è solo la Lazio

CALCIOMERCATO

ROMA - La Lazio è in cima ai pensieri di Davide Zappacosta. Per chiudere l’operazione serve un effetto domino. 1) Il Chelsea deve concedere ufficialmente il prestito dell’esterno con un riscatto che non superi i 15 milioni. 2) In più, i Blues, devono rintracciare un altro esterno (tra i nomi c’è Hysaj del Napoli). 3) La Lazio deve vendere almeno due esterni (sarebbe meglio tre): sono Basta, Caceres e Patric. E’ un gioco (di mercato) ad incastro, ogni tessera del puzzle deve essere collocata al posto giusto. Zappacosta alla Lazio non è un affare da tempi brevi. La sensazione non cambia, può sbloccarsi in dirittura d’arrivo o poco prima (il mercato chiuderà il 31 gennaio). «Zappacosta? Io sono il presidente, chiedete al diesse Tare», ha risposto così Lotito mercoledì mattina, a margine dell’incontro svolto in una scuola romana. Ufficialmente non sono mai arrivate conferme sul nome dell’esterno del Chelsea, si lavora nell’ombra per i 3 motivi esposti prima. Uscire allo scoperto significherebbe alzare i costi dell’affare, complicare le uscite, agevolare la concorrenza. Ma Zappacosta, per tornare al concetto iniziale, vuole solo la Lazio. A Roma troverebbe la strada spianata, avrebbe la possibilità di giocare. Marusic va a corrente alternata, è tormentato dai problemi fisici. Inzaghi aspetta un rinforzo a destra, la presenza di Patric non lo rassicura.

corrieredellosport.it

Tempo di esecuzione: 0.07948112487793
Controller: Articoli
ID Pagina: 7592
Elemento caricato: Articolo #7592
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 19903c3c0714ff69
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1