Live Radio

'QUELLI CHE...' - Mauri: "Io poco appariscente ma efficace. Delio la svolta, libertà con Pioli e con Klose la migliore affinità" (VIDEO)

PAROLA ALL'OPINIONISTA

Stefano Mauri ospite in studio a 'QUELLI CHE...': "Il mio gioco è sempre stato poco appariscente, cercavo di fare tanto movimento senza palla, soprattutto per liberare spazi per i miei compagni. A volte chi è a casa non capisce l'importanza di muoversi anche senza ricevere palla, ma è un lavoro fondamentale per il gioco di squadra. Ruolo? A volte non lo sapevo neanche io, spesso in partita il mister mi spostava a sinistra o a destra, ma le mie caratteristiche rimanevano le stesse. Con Delio Rossi ho fatto più ruoli, è stato lui a spostarmi da centrocampista a trequartista. Con Petkovic invece partivo alto a sinistra, ma avevo il compito di accentrarmi e svariare. Pioli eravamo tutti più liberi di muoverci, c'erano meno dettami se non il posizionamento in fase difensiva. Rocchi o Klose? Mi trovavo meglio dietro a Miro, perché rispetto a Rocchi mi dava la possibilità di attaccare lo spazio mentre lui rientrava"

Tempo di esecuzione: 0.080867052078247
Controller: Articoli
ID Pagina: 7580
Elemento caricato: Articolo #7580
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 0b552c97208ceb34
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1