Live Radio

De Vrij, giorni decisivi: la Lazio spera, lui ci pensa

CALCIOMERCATO

La speranza della Lazio continua a resistere confidando in un colpo di coda a un copione che appare già scritto da mesi: quello del divorzio con De Vrij. Saranno decisive le prossime ore per l’eventuale rinnovo del contratto del difensore olandese in scadenza agiugno. Lunedì De Vrij sarà a Formello per la ripresa degli allenamenti: a quel punto la situazione sarà più chiara. Sabato scorso il d.s. Igli Tare ha dichiarato: «Non ci siamo dati un tempo limite, perché è anche una questione di cuore per entrambi. Spero che De Vrij decida di rimanere alla Lazio. Venderlo a gennaio? Assolutamente no. E una cosa che va valutata bene. Lui è un giocatore importante per la squadra in questa stagione e insieme a lui possiamo raggiungere i nostri obiettivi». Il suo nome è molto gettonato sul mercato internazionale. E De Vrij ha sempre sottolineato le ambizioni della sua carriera. Non si è però mostrato indifferente al «pressing» dello spogliatoio, a cominciare dal tecnico Inzaghi, per condurlo al rinnovo. Di qui i continui rinvii a una risposta che la Lazio attendeva già a dicembre. Martedì è partita una petizione online dei tifosi per chiedere a De Vrij di rinnovare. Sulla decisione del 25enne ex Feyenoord sta incidendo comunque la bella stagione della Lazio. Giocare in Champions è la priorità per il suo futuro prossimo. Una prospettiva che l’olandese vede anche attraverso l’Inter, che resta alla finestra dopo i contatti della scorsa estate: Spalletti è un suo grande estimatore. Dal successo in Supercoppa ad agosto contro la Juventus De Vrij ha cominciato a considerare la possibilità di restare alla Lazio. Adesso, dopo che è stato riagganciato il quarto posto in classifica, la Champions può arrivare anche con la maglia biancoceleste.

INGAGGIO AL TOP La proposta di rinnovo non ha comunque l’aspetto di un legame per la vita. La Lazio non vuol perdere a zero euro un giocatore che, benché sia giunto nel 2014 col titolo di miglior difensore al Mondiale in Brasile, aveva scelto la Serie A per affinare le sue doti. Gli è stato proposto un rinnovo fino al 2021, ma potrebbe bastare anche un biennale. L’ingaggio gli verrebbe praticamente raddoppiato per arrivare al livello dei top nella Lazio (come Immobile e Leiva): 2,5 milioni di euro a stagione più vari bonus. La clausola rescissoria, su cui si è molto discusso con la Seg, l’agenzia olandese che gestisce il difensore ed è da anni in buonissimi rapporti col club di Lotito, potrebbe pure scendere da 25 a 20 milioni. Il rinnovo di De Vrij porterebbe altro entusiasmo in un periodo particolarmente felice per la squadra di Inzaghi, che ritiene l’olandese un vero leader. Ma è anche vero che un’eventuale stretta di mano sul nuovo contratto sarebbe accompagnata da un impegno tacito per valutare eventuali offerte già a luglio. La regia degli eventi passerà alla Champions da giocare nella prossima stagione. Ieri, De Vrij ha postato su Instagram una foto da Dubai. «Il cielo è il limite», le parole sotto un sorriso pieno e senza l’ombra di dubbi su decisioni da prendere.gazzetta dello spprt

Tempo di esecuzione: 0.073169946670532
Controller: Articoli
ID Pagina: 3006
Elemento caricato: Articolo #3006
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 583665d0a4efc571
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1