Live Radio

'QDL' - Barillà (La Stampa): "Crisi Juve? Napoli ed Atalanta nelle prossime due settimana, la Lazio può approfittarne..." (AUDIO)

PAROLA ALL'OPINIONISTA

ANTONIO BARILLA' (La Stampa) in collegamento a 'QDL': "Prendersela con Pirlo è ingeneroso. Sicuramente ha delle colpe, ma erano facilmente prevedibili visto che per lui è un periodo di apprendistato. Non è una colpa, ma una normalità per chi lavora per diventare un grande allenatore. La Juventus è costruita male, il primo mea culpa deve essere fatto dalla dirigenza. Non c'è una prima punta di ruolo, non c'è un regista di ruolo, non c'è un'alternativa a sinistra ad Sandro, malgrado lìinvestimento importante per Pellegrini. Si parla di rifondazione, ma non c'è nessuna rifondazione perchè non c'è gioventù. Per il futuro c'è anche l'ipotesi per un Allegi bis. Juve-Napoli? E' lo specchio di come il protocollo federale sia stato mal gestito. Sei mesi fa non si è giocato per due positività nel Napoli, domani si giocherà malgrado i positivi nella Juventus. Ci sono squadre che sono scese in campo con 6-7 giocatori e che ora potrebbero pedere. La lotta Champions? E' aperta a tutto e tutti. Tra 15 giorni assisteremo anche ad Atalanta-Juventus. La squadra di Pirlo non ha solo il Napoli domani. Se non dovesse andare bene si ritroverebbe anche la Lazio con il fiato sul collo"