Live Radio

Un derby più spagnolo che romano

APPROFONDIMENTO

Sarà un derby dal sapore molto spagnolo quello di venerdì. Dagli artisti Villar e Luis Alberto, a Pau Lopez e Reina nelle area di rigore. Ma anche Carles Perez, Pedro e Borja Mayoral per la Roma o Patric per la Lazio. Per Villar sarà il primo derby,  la nuova luce in regia, uno costato 5 milioni e che ora ne vale almeno il doppio. In Spagna lo rimpiangono e ne chiedono la convocazione a Luis Enrique.  Chi invece vuole disegnarsi un futuro diverso è Pau Lopez, tornato a parare come all’inizio. Il derby di un anno fa lo fece sprofondare nella depressione, oggi potrebbe ridargli definitivamente la fiducia. In dubbio invece Pedro,  la Roma non sa se potrà contarci o meno causa infortunio.  Dall'altra sponda occhi puntati, oltre che su Luis ALberto, su Pepe Reina, ingaggiato per far da secondo a Strakosha ed esser utile in Champions con la sua esperienza internazionale. Alcuni problemi, compreso il Covid, hanno però fermato Strakosha. E Reina si è rivelato un valore aggiunto anche con le sue parate.

(gasport)