Live Radio

FORMELLO - Correa recupera, ma Inzaghi non rischia. Patric vince il ballottaggio con Luiz Felipe

FORMELLO

FORMELLO - Correa c'è, ma partirà al massimo dalla panchina, Patric titolare in difesa con Acerbi e Radu. Sono le principali indicazioni provenienti dal centro sportivo biancoceleste a 24 ore dalla gara con la Sampdoria. L'argentino ha svolto il provino di cui aveva parlato Inzaghi in sala stampa. L'ha fatto senza esitazioni, completando l'intera sessione di allenamento, parte tattica compresa. Ha superato clinicamente il problema al polpaccio, ma l'indirizzo è quello di non rischiare nulla. Lo stiramento al polpaccio che ha fermato Cataldi insegna: tre gare in otto giorni meritano una gestione dei casi a rischio oculata. Al massimo sarà convocato e partirà dalla panchina, con Caicedo che sarà titolare al fianco di Immobile per la seconda gara di campionato consecutiva. L'altro nodo è stato sciolto in favore di Patric. Nel pomeriggio è arrivata la cofnerma, sarà lo spagnolo a muoversi sul centro-destra della difesa con Luiz Felipe che giocherà a Napoli. Tutto confermato il resto: Jony sarà il vice Lulic, Marusic out. 

LAZIO (3-5-2) - Straskosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Immobile, Caicedo.