Live Radio

Daspo al paracadutista del Mapei Stadium

TIFOSI

La Questura di Reggio Emilia ha avviato la procedura per l'emissione del Daspo a carico del paracadutista che domenica scorsa è atterrato sul campo da gioco al Mapei Stadium, durante l'incontro di Serie A fra Sassuolo e Inter. Protagonista del fuori programma un 36enne, residente nel milanese, che si era lanciato con la tuta alare dal vicino aeroporto reggiano «Campovolo». A suo carico è scattata anche una denuncia per invasione di campo in quanto «l'azione portata a termine poteva arrecare grave rischio per l'incolumità del numeroso pubblico presente e dei calciatori», come si legge nella nota diramata dalla Polizia. L'esperto paracadutista con alle spalle oltre 900 lanci e dieci anni di esperienza, si era giustificato raccontando alla stampa locale di aver avuto «un leggero problema di avvitamento» dopo il lancio e di aver così optato per «un atterraggio di emergenza» anche se dall'alto non si era «accorto che quel quadratino verde fosse uno stadio». Ilmessaggero.it

Tempo di esecuzione: 0.081178903579712
Controller: Articoli
ID Pagina: 11346
Elemento caricato: Articolo #11346
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 88d75a0652ee9d69
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 27
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1