Live Radio

Digiuno spezzato, ora Correa non fermati!

APPROFONDIMENTO

Dopo un digiuno di due mesi, Correa è tornato al gol. Come riporta la Gazzetta dello Sport, la sua unica marcatura in questa stagione risaliva, prima della rete di sabato all'Atalanta, al 25 agosto contro la Sampdoria  a Genova, nella prima partita di campionato. Dopo essersi laureato capocannoniere delle amichevole estive, il Tucu ha fatto fatica a segnare, nonostante il minutaggio in campo. Il gol dell'Olimpico non può cambiare improvvisamente il giudizio dell'avvio di stagione dell'argentino, ma la rete contro i bergamaschi è frutto della tecnica e della determinazione dell'attaccante: ed è questa la novità per lui, al quale gli si "rimproverava" di fare solo marcature "belle" e mai "cattive", mentre quella di sabato è stata fondamentale per il pareggio acciuffato in rimonta dai biancocelesti. Dopo il momento delicato, dovuto anche alla recente scomparsa della nonna, il Tucu non deve fermarsi ed Inzaghi è intenzionato a schierarlo titolare anche giovedì a Glasgow in Europa League. Laziopress.it